Porta cittadina con la Torre Campanaria a Piverone

Porta cittadina con la Torre Campanaria a Piverone

Adesso siamo arrivati veramente in pianura, difatti ci accoglie la pianura padana del Po. Marciamo nella provincia di Torino nella Regione Piemonte. Poco fa eravamo circondati dalle Alpi, e adesso costeggiamo laghi che in pianura si fa fatica a vedere se non ci si trova proprio davanti. Uno di questi lo incontriamo proprio poco dopo Ivrea, si tratta del «Lago Campagna», e anche il nostro traguardo di tappa Viverone si trova sulle rive di un grande lago, il «Lago di Viverone», perché allora non programmare un bel bagno rinfrescante per questa sera.
Ivrea alle nostre spalle, la pianura davanti

Ivrea alle nostre spalle, la pianura davanti

Come punti di attrazione della tappa odierna possiamo citare di Piverone la porta di accesso al Borgo contenente la «Torre campanaria» eretta nel XIII secolo mentre che a Viverone non puo mancare una visita al Lido sul lago.

Indicazioni

La «Via Francigena» é uno dei 3 cammini di pellegrinaggio che nel Medioevo portavano alle 3 principali mete religiose cristiane « Santiago de Compostela, Roma e Gerusalemme. Il suo asse centrale permetteva ai pellegrini di portarsi da Canterbury, in Inghilterra, a Roma con numerose tappe in Francia e in Svizzera. Questa documentazione descrive innanzitutto la tratta del cammino più percorsa che va da Losanna a Roma.