Arco d´Augusto a Aosta

Arco d´Augusto a Aosta

La prima metá di questa tappa si svolge in pianura a circa 1200 m s.l.m. attraverso la Valle d´Aosta finché il nostro cammino a Monzjoux/Gignod inizia a scendere. Contemporaneamente la valle vira verso sud e rivela allo sguardo sul fondo della valle Aosta, la nostra tappa. Aosta é capoluogo di Provincia e al tempo stesso anche della Regione della Valle d´Aosta.
per strada a Aosta

per strada a Aosta

Aosta venne costruita circa nel 25 a.Cr., si chiamava Augusta Praetoria e serviva da fortezza per assicurare i valichi alpini del Grande e Piccolo San Bernardo. Nonostante nel corso dei secoli abbia subito diversi saccheggi e distruzioni molte rovine di costruzioni romane sono rimaste intatte, p.e. le mura e le porte della citta, l´Arco del Trionfo cosí come il Teatro Romano e l´Anfiteatro.

Vista da Gignod in direzione Aosta

Vista da Gignod in direzione Aosta

Da non perdere sono pure la chiesa circense San Pietro e Orso, costruita dopo il 1000 come Basilica romana e 500 anni dopo ristrutturata in stile gotico.

Indicazioni

La «Via Francigena» é uno dei 3 cammini di pellegrinaggio che nel Medioevo portavano alle 3 principali mete religiose cristiane « Santiago de Compostela, Roma e Gerusalemme. Il suo asse centrale permetteva ai pellegrini di portarsi da Canterbury, in Inghilterra, a Roma con numerose tappe in Francia e in Svizzera. Questa documentazione descrive innanzitutto la tratta del cammino più percorsa che va da Losanna a Roma.