San Giminiano skyline

San Giminiano skyline

Dopo aver pernottato a Gambiassi Terme in Provincia di Firenze, arriviamo oggi in Proincia di Siena. Le amabili colline toscane le abbiamo gia osservate ieri, oggi ne valichiamo alcune, che comunque non ci sollecitano molto, visto che la tappa fino a S. Gimignano é lunga solo 13 km.

San Giminiano é una localitá turistica molto frequentata e di conseguenza non saremo i soli a mischiarsi agli abitanti. La struttura medievale cittadina mantenutasi in maniera eccellente come le sue alte torri fanno parte del patrimonio culturale dell'umanitá dell'UNESCO dal 1990. Un vero simbolo della cittá sono le sue alte torri delle famiglie mercantili; nel suo periodo migliore se ne contavano ben 72. Questa forma di costruzioni é dovuta ai regolamenti dell'epoca, che limitavano le dimensioni di costruzione in larghezza. ma non in altezza.

per strada a San Giminiano

per strada a San Giminiano

Particolare attrazione tra gli immobili sacri é la Collegiata Santa Maria Assunta costruita su tre navate sulla Piazza del Duomo nel XII secolo con la larga scala davanti e con si suo affreschi all'interno del Duomo. San Gimignano offre anche molte altre attrazioni e si addice benissimo anche come tappa di riposo per un giorno.

Indicazioni

Santuario di Pancole, chiesa di pellegrinaggio

Santuario di Pancole, chiesa di pellegrinaggio

La «Via Francigena» é uno dei 3 cammini di pellegrinaggio che nel Medioevo portavano alle 3 principali mete religiose cristiane « Santiago de Compostela, Roma e Gerusalemme. Il suo asse centrale permetteva ai pellegrini di portarsi da Canterbury, in Inghilterra, a Roma con numerose tappe in Francia e in Svizzera. Questa documentazione descrive innanzitutto la tratta del cammino più percorsa che va da Losanna a Roma.