Lucca: Piazza dell'Anfiteatro

Lucca: Piazza dell'Anfiteatro

Pietrasanta, la cittá sotto il castello «Rocca di Sala», venne fondata dal sindaco di Lucca che portava il nome di Guiscardo da Pietrasanta. Mentre Carrara si é specializzata nell'estrazione e l'esportazione del marmo grezzo, a Pietrasanta lo si lavora e valorizza su scala industriale. Sulla Piazza del Duomo in estate si tengono esposizioni con le opere di diversi scultori.
lungo il fiume Camaiore

lungo il fiume Camaiore

Oggi camminiamo nella provincia di Lucca fino alla sua capitale, Lucca per l'appunto. Il cammino ci conduce in direzione sud ci allontana di nuovo dal mare: non lo rivedremo piú fino a Rom. Il piacere é stato breve.

Camaiore situata sul nostro cammino é una cittadina tranquilla. Molto affollata in compenso é Lido di Camaiore in estate, che si trova sulla costa e pur distando 10 km appartiene a Camaiore.

Camaiore

Camaiore

Il traguardo di tappa Lucca venne fondata nel 180 a.C. come colonia romana. La piazza del mercato é ovale in quanto ha ripreso la pianta dell'anfiteatro che lo ha preceduto. La piazza con le sue case gialle si chiama di conseguenza «Piazza dell'Anfiteatro». Al posto del Foro Romano d'una volta, si trova dal Medioevo la Chiesa San Michele in Foro con una facciata mozzafiato.

Piazzano

Piazzano

Indicazioni

La «Via Francigena» é uno dei 3 cammini di pellegrinaggio che nel Medioevo portavano alle 3 principali mete religiose cristiane « Santiago de Compostela, Roma e Gerusalemme. Il suo asse centrale permetteva ai pellegrini di portarsi da Canterbury, in Inghilterra, a Roma con numerose tappe in Francia e in Svizzera. Questa documentazione descrive innanzitutto la tratta del cammino più percorsa che va da Losanna a Roma.